Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

Aetos Grappa Riserva di Sangiovese

Autentico spirito toscano

... e una gustosa tagliata di chianina non può che concludersi con un distillato pregiato che ritempra il corpo e ravviva lo spirito.

Cari amici, amanti della buona tavola: oggi abbiamo il piacere di presentarvi la Aetos Grappa Riserva di Sangiovese, che va ad aggiungersi all’ampio portafoglio di prodotti di altissima qualità della nostra Tenuta Sanoner. Questa novità nobile e genuina nasce dall’attenzione verso la materia prima, il rispetto dei metodi di lavorazione tradizionali, ma anche da innovativi sistemi di controllo della qualità.

Quali sono le peculiarità che rendono speciale la nostra grappa?

La Grappa Aetos Riserva trae origine dalla distillazione delle vinacce di uva Sangiovese, fiore d’occhiello della tradizione enologica toscana e che nella nostra Tenuta viene coltivata secondo i principi della biodinamica.

Il secondo elemento fondamentale risiede nell’uso del distillatore discontinuo che consente di ottenere un prodotto artigianale di qualità superiore rispetto al più comune distillatore continuo, poiché prevede due distillazioni. A seguito della dolce pressatura la vinaccia fresca, ancora impregnata dagli aromi della vinificazione sulle bucce, viene trasportata alla Distilleria Bonollo (Torrita di Siena) dove gli esperti la esaminano scupolosamente, prima che il mastro distillatore dia inizio al processo di distillazione. Dopo la prima distillazione, dalla quale si ottiene la separazione dell’alcol dall’acqua, viene eseguita una seconda, in cui si effettua il taglio delle teste e delle code.

Ad influenzare notevolmente il prodotto in termini di gusto e aroma è inoltre il processo di invecchiamento in botte di rovere di Slavonia dove la grappa fresca riposa per 18 mesi, sotto costante controllo degli esperti, al fine di guadagnarsi il titolo di “Riserva”. Durante questa lenta maturazione evolve il suo carattere arricchendosi di piacevoli note speziate mentre il suo colore vira dal bianco al dorato.

Una volta completato il periodo di invecchiamento, la grappa viene trasferita in serbatoi in acciaio dove viene sottoposta ad una serie di operazioni artigianali, volte a un ulteriore affinamento e alla stabilizzazione del prodotto.

Il risultato: un prodotto finale dalla tonalità dorata, luminosa, assolutamente trasparente. Richiama gli aromi caratteristici del Sangiovese con piacevoli sentori floreali, di frutta rossa e delle note speziate del legno. Al palato risulta armonica e dal carattere deciso ma avvolgente.

È perfetta da degustare a fine pasto, servita in bicchieri a tulipano che ne esaltano le caratteristiche organolettiche. Ma non solo: in seguito a un trend sempre più in crescita, oggi la grappa è entrata a far parte del mondo dei cocktail e long-drinks, conferendo sapore e carattere alle creazioni più fantasiose.

Alla vostra salute!

Barbara Coppi
Responsabile Degustazione & Vendite della Tenuta Sanoner


AETOS GRAPPA RISERVA DI SANGIOVESE

Bottiglie prodotte: 1.412 - Grado alcolico: 43 % VOL - Temperatura di servizio: 17° C
 
 

Articoli che ti potrebbero interessare

 
20.05.2020

A misura d'ape

Le api non solo sono preziose per la produzione di miele, ma anche per la salvaguardia della biodiversità.
 
 
Leggi di più
 
 
01.10.2018

Aetos Agrodolce Riserva

Anche quest’ anno 2018 abbiamo deciso di dare il via a una nuova avventura: la produzione dell’aceto Aetos Agrodolce Riserva.
 
 
Leggi di più
 
 
18.08.2018

WineHunter Award 2018

Siamo molto fieri di annunciare di avere ottenuto il premio The WineHunter Award Rosso per tre dei nostri vini.
 
 
Leggi di più